10 Motivi per non perdersi la magica atmosfera del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo

10 Motivi per non perdersi la magica atmosfera del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo

10 Motivi per non perdersi la magica atmosfera del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo

11/01/2019

Dal 20 al 29 settembre 2019, a San Vito Lo Capo, couscous, musica sulla spiaggia...e molto di più!

1

Pensi sia difficile fare il giro del mondo?... a San Vito Lo Capo, durante il Cous Cous Fest, si può! Ogni giorno potrai scegliere di gustare  il couscous di un paese diverso. Tanti sapori speziati, tanti profumi che proiettano in terre lontane ma che  in questi dieci giorni, come per magia, mettono insieme popoli e culture diverse. 

Sono più di 40 le ricette di couscous tra cui si potrà scegliere, dalle versioni più stravaganti alle più tradizionali mentre nel Villaggio Gastronomico, aperto tutti i giorni, dalle 12 alle 24, si potranno gustare anche i dolci più golosi della tradizionale pasticceria siciliana. 

Il Cous Cous Fest è una vera food experience! 

2  

Chi pensa che a settembre arrivi l’autunno, non conosce la lunga estate siciliana.
Tante ore da dedicare ad una tintarella da invidia…tanti bagni per ritornare in ufficio pieni di energia e  tanti tramonti da rincorrere lungo la costa della Sicilia occidentale.

Le numerose spiagge di San Vito Lo Capo sono una vera sorpresa per chi pensa di trovare solo quella del paese. Dalla Riserva dello Zingaro fino alla Riserva di Monte Cofano si aprono scogliere e calette di rara bellezza, facili da raggiungere e lontane dalla folla.  

3

Travolti dalla musica…
Ogni sera uno show diverso, ogni sera torna la magia dei concerti sotto le stelle… nella bellissima Piazza Santuario, cuore del paese o sulla splendida spiaggia di San Vito Lo Capo. Artisti italiani e stranieri che condividono l’entusiasmo e la filosofia del Cous Cous Fest ci contageranno con i loro ritmi.  

 

4  

Curiosare tra gli stand dell’Expo Village alla ricerca di bontà siciliane è un’esperienza  per i cinque sensi.
Sono tante le golosità che vi faranno l’occhiolino … profumi, sapori e colori che potrete portare a casa o gustare direttamente sul posto. Troverete anche tanti prodotti dell’artigianato e manufatti tipici dei paesi in gara. Troverete il regalo perfetto per i vostri amici golosi.

 

5   Provare l’emozione di far parte della Giuria popolare che premierà il Migliore Cous Cous 

Come ogni anno, le gare di cous cous saranno due: il Campionato italiano Bia Couscous  e il Campionato del  Mondo di Cous Cous.
Scegli tu a quale delle due gare partecipare.
Nella Gara italiana si sfideranno gli chef italiani ed il vincitore rappresenterà  l’Italia al Campionato del Mondo di Cous Cous.
Nella Gara mondiale si sfideranno ai fornelli gli Chef di 10 nazioni  tra cui l’Italia.
Per partecipare basta acquistare un Ticket.

6  

Settembre è il momento ideale per immergersi nella Riserva naturale dello Zingaro. Sentieri che profumano di rosmarino, bordati da cespugli di timo e rigogliose palme nane, carrubi  che catturano l’attenzione con la loro eleganza. Lo Zingaro è lì per farvi innamorare.  Assaporate ogni suo angolo, ogni sua piega, ogni suo suono. Selvaggio e dolce al tempo stesso. Non potrete resistere al richiamo delle sue acque cristalline, sarebbe davvero imperdonabile! 

7  

Se siete appassionati di cucina, se non vi perdete un Masterchef o una sfida ai fornelli… siete nel posto giusto! Partecipare ai cooking show del Cous Cous Fest è un’esperienza fantastica. Chef  stellati prepareranno per voi la loro ricetta speciale di cous cous,  vi sveleranno qualche piccolo segreto e vi racconteranno tanti aneddoti curiosi in una gradevole atmosfera.

Prepara il Couscous con la nostra ricetta

8   

La Sicilia di un tempo si è fermata tra le piccole case del borgo Mangiapane. Poco distante da San Vito Lo Capo, il borgo, incastonato in una grotta paleolitica, alle pendici di Monte Cofano, vi farà fare un salto indietro nel tempo. Curiosi attrezzi in disuso, oggetti di uso quotidiano, ricordi familiari tra cui curiosare in un silenzio surreale.

9

Gustarsi comodamente dalla barca lo spettacolo della costa e ritrovarsi dentro un film…
I faraglioni di Scopello valgono davvero una visita… e il modo migliore per  godersi questo scenario unico è proprio dal mare. Vi ricordate lo spot di Dolce e Gabbana? Siete proprio lì al centro di quel blu cobalto!
Perché non fare un bel giro in barca? Ogni giorno partono dal porto di San Vito Lo Capo numerosi battelli per un’esperienza davvero divertente. Ecco come prenotare: GIRO IN BARCA

 PRENOTA UN GIRO IN BARCA

10   

Dopo un tuffo in mare, un tuffo nella storia …
Accanto alle bellezze naturali, la Sicilia offre tante bellezze artistiche. Scegliere tra borghi medievali, templi greci e affascinati centri storici può essere un problema… ed ecco un piccolo elenco dei luoghi più interessanti da visitare.


* Erice, incluso tra i Borghi più belli d’Italia, mantiene intatto il suo fascino medievale e, camminando tra le sue stradine, magicamente ci si ritrova immersi nella storia e nel mito della dea Venere.

* Segesta cattura con il suo fascino millenario. Godetevi il tramonto tra le 36 colonne del tempio dorico che ancora si ergono intatte e piene di mistero. Uno tra i meglio conservati della Sicilia. Il teatro greco, sulla cima del Monte Barbaro, vi catapulterà nel mondo classico. Non perdetevi, se potete, uno spettacolo con vista panoramica sul golfo di Castellammare, un’esperienza unica.

* Dal periodo greco al periodo normanno, il passo non è breve, ma a pochi chilometri di distanza da San Vito Lo Capo, la bellissima Palermo vi mostrerà, con i suoi sorprendenti monumenti, uno dei periodi artistici più belli della storia. L’itinerario arabo-normanno è Patrimonio Unesco dal 2014.

* Ed infine vi proponiamo di fare un salto nel borgo marinaro di Bonagiamagari al tramonto.  Affacciato sul suo pittoresco porticciolo, Bonagia,  ha tutto il fascino di un luogo legato al passato. La torre della sua antica Tonnara svetta fiera sulle barche dei pescatori  ed è ancora possibile vedere le imbarcazioni, dette Muciare, con cui i tonnaroti  andavano a pescare i tonni.

Arrivare in Aereo a San Vito Lo Capo

Transfer e noleggio 


Autore: by
SanVitoweb.com