Cuscusiere in Mostra per il Cous Cous Fest 2015

Cuscusiere in Mostra per il Cous Cous Fest 2015

Cuscusiere in Mostra per il Cous Cous Fest 2015

08/09/2015

Non poteva trovare sede migliore questa bellissima mostra di “cuscusiere” nata dall’idea di Patrizia Spagnolo.

Alcune delle opere sono state realizzate, in esclusiva, per Patrizia Spagnolo, da maestri ceramisti di Caltagirone e Santo Stefano di Camastra. Abili artigiani hanno interpretato, in modo originale e personale, la speciale “pentola” per preparare il couscous, donandole forme e colori diversi, mentre altre sono giunte fino a noi dai mercati di Nabeul, Kairouan e Sousse in Tunisia, e Fes in Marocco.

La Cuscusiera è un recipiente in terracotta, metallo o giunco intrecciato, per cottura a vapore della semola lavorata (cous cous) chiamato taseksut in berbero, kiska:s in arabo , keskes in nord Africa occidentale o cuscussiera (couscoussier o couscoussière) in francese . La cuscusiera viene poggiata sopra una pentola di metallo in cui si cuociono le verdure, la carne in umido o semplice acqua aromatizzata. Ed e' proprio questa caratteristica del fondo forato che permette al vapore di cuocere la semola "incocciata" e di farle assorbire i sapori del brodo sottostante.
Se l'incastro tra il bordo della pentola inferiore e la cuscusiera non è ermetico viene inserito uno strofinaccio umido o sigillato con un impasto di farina e acqua per non far fuoriuscire il vapore.

La Mostra arricchirà il Programma della 18° Edizione del Cous Cous Fest 2015, infatti le cuscusiere saranno esposte nei locai di via Farini dal 18 al 27 settembre.

Un motivo in più per venire a degustare il piatto più famoso del Mediterraneo, curiosare tra gli stand dell' Expo Village e godersi gli spettacoli e i concerti che ogni sera ci regalano grandi artisti.

 

 


Autore: by
SanVitoweb.com