Dopo l'incendio torna la vita nella Riserva dello Zingaro

Dopo l'incendio torna la vita nella Riserva dello Zingaro

Dopo l'incendio torna la vita nella Riserva dello Zingaro

21/09/2020

La natura riprende i suoi ritmi e i suoi spazi nella Riserva naturale dello Zingaro.

Dopo il terribile incendio del 29 agosto che ha distrutto la macchia mediterranea presente lungo i sette chilometri di costa che da San Vito Lo Capo giungono a Scopello, gli addetti ai lavori della Riserva hanno lavorato senza sosta per consentire alle piante di potersi riprendere in tempo record.

Dopo una serie di tagli tecnici alle palme nane i lavoratori della Riserva dello Zingaro hanno ripulito anche l'area dai detriti scivolati dalla montagna e grazie a loro oggi possiamo gioire della forza della natura che sta ridando vita a queste piccole piante e, speriamo presto, all'intero sito naturale.

I danni causati dall'incendio alle piante ed il pericolo di smottamenti del terreno non permettono al momento l'ingresso ai visitatori.

Riserva dello Zingaro


Autore: by
SanVitoweb.com
          

Strutture in Evidenza