Festival del Cinema Italiano, 8-12 giugno, seconda edizione

Festival del Cinema Italiano, 8-12 giugno, seconda edizione

Festival del Cinema Italiano, 8-12 giugno, seconda edizione

Nel segno della ripartenza, per il mondo della cultura e del cinema in particolare, torna a San Vito Lo Capo il Festival del Cinema Italiano, dall’8 al 12 giugno 2021.
Tanto cinema, ma anche tanto spazio all’ambiente con documentari e dibattiti a tema.

Anche questa volta le persone che fanno il cinema si ritroveranno accanto alle persone che vedono il cinema. Registi e attori, critici cinematografici e appassionati si ritroveranno insieme in una maratona di proiezioni ed incontri di alto livello.

Questa seconda edizione vedrà in concorso lungometraggi, cortometraggi e documentari con focus sul tema ambiente.

Paolo Genovese, direttore artistico del Festival, sottolinea che “ obiettivo dell’evento è quello di far crescere la passione del cinema attraverso la conoscenza diretta di chi ci sta dietro. Il pubblico oltre a vedere il film percepisce dalle parole di registi, sceneggiatori, attori, montatori e direttori della fotografia quanta passione c’è in questo lavoro, quante attenzioni, quanti sacrifici. Al di là della natura e delle caratteristiche dei festival, la cosa importante è portare chi fa cinema fra la gente. Questo è infatti un modo importantissimo di fare cultura, anche perché nelle nostre scuole non esiste l’insegnamento di cinema che invece andrebbe proposto e valorizzato.”

Il Festival del Cinema Italiano 2021 dedicherà un omaggio a Nino Manfredi per il centenario della sua nascita con una retrospettiva sul personaggio attraverso un dibattito e la proiezione del film "Per Grazia Ricevuta" - il 7 giugno, in anteprima della partenza ufficiale del Festival.

FILM IN CONCORSO

- I PREDATORI regia Pietro Castellitto (che ha appena ricevuto le nomination come Miglior regista esordiente e attore non protagonista (Massimo Popolizio)

- SI MUORE SOLO DA VIVI regia Alberto Rizzi

- ROSA PIETRA STELLA regia Marcello Sannino (nomination appena ricevuta ai Nastri d’argento come Miglior soggetto)

- COBRA NON È regia Mauro Russo

- COSA SARÀ regia Francesco Bruni (che ha appena ricevuto ai Nastri d’Argento le nomination come Miglior film, Miglior regia, sceneggiatura, attore protagonista (Kim Rossi Stuart), attrice non protagonista (Raffaella Lebbroroni)

- LA TRISTEZZA HA IL SONNO LEGGERO di Mario Marco De Notaris (che ha ricevuto proprio ieri ai Nastri d’argento due nomination come Miglior fotografia per Francesca Amitrano e come Miglior attrice commedia per Eugenia Costantini)

- IL BUCO IN TESTA regia Antonio Capuano (che ai Nastri D’argento ha appena ricevuto la Nomination come Miglior regia e Miglior attrice protagonista per Teresa Saponangelo)

- DIVORZIO A LAS VEGAS regia di Umberto Carteni

CORTOMETRAGGI IN CONCORSO

Gas station di Olga Torrico

Il vestito di Maurizio Ravallesi

Tutte le strade di Samuel di Marzo

Come un uovo nel radiatore di Davide Maria Valsecchi

Verdiana di Daniele Lince e Elena Beatrice

Pepitas di Alessandro Sampaoli

Fulmini e saette di Daniele Lince

La triste vita del mago di Francesco D’Antonio

Onululo di Iacopo Zanon L

Mr H di Giulio Neglia

Come a Micono di Alessandro Porzio

Being my mom di Jasmine Trinca

L’oro di famiglia di Emanuele Pisano

Il ritratto di Francesco Della Ventura

Houston avete un problema di Giancarlo Figuccio

DOCUMENTARI IN CONCORSO

IL POPOLO DEL CIPRESSO 50' di Giacomo Agnetti

DEFORESTAZIONE MADE IN ITALY 67' di Francesco De Augustinis

ALBERI 30' di GABRIELE DONATI, SILVIA GIRARDI

PADENTI / FORESTA 24' di Marco Antonio Pani

Direttore generale del Festival è Antonio Voltolina

 

 

Due giurie, una per i film e i cortometraggi, l'altra per i documentari, composte da attori, registi, critici cinematografici e giornalisti assegneranno le ‘Stelle d’Argento’ per le seguenti sezioni:

 

Miglior film

Migliore opera prima

Miglior documentario

Miglior cortometraggio

Migliore attore protagonista

Migliore attrice protagonista

Migliore attore non protagonista

Miglior attrice non protagonista

Premio personaggio dell’anno

Premio del Pubblico.

Saranno inoltre conferiti i Premi Speciali, intitolati a Vittorio Gassman e a Franca Valeri, istituiti dal Festival.

..............................................

FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO

Responsabile Comunicazione e Ufficio stampa

Maria Mazzoli

+39 3496434733

mariamazzoli@gmail.com

 


Autore: by
SanVitoweb.com
          

Strutture in Evidenza