Viaggio tra “ Le Vie dei Tesori” di Trapani, 12/27 settembre

Viaggio tra “ Le Vie dei Tesori” di Trapani, 12/27 settembre

Viaggio tra “ Le Vie dei Tesori” di Trapani, 12/27 settembre

La nuova edizione 2020 de Le Vie dei Tesori promette delle belle sorprese a Trapani. Lo stupore vi accompagnerà nella visita degli 11 siti scelti per svelare le bellezze artistiche ed architettoniche della Citta dei due mari.

Dal 12 al 27 settembre, nei tre weekend ( 12-13, 19-20 e 26-27 ) potrete ammirare luoghi dimenticati e luoghi nascosti che vi faranno immergere nella storia di Trapani, con visite guidate, passeggiate e degustazioni.

SCARICA IL PROGRAMMA DELLE VISITE  DI TRAPANI  

Il progetto delle Vie dei Tesori nasce a Palermo, quattordici anni fa,  per raccontare i numerosi tesori della capitale siciliana, ma da alcuni anni ha coinvolto nel progetto altre città dell’isola.
Con la nuova edizione potrete visitare: Palermo, Bagheria, Catania, Messina, Caltanissetta, Siracusa, Ragusa, Sciacca, Naro, Ragusa, Scicli, Marsala, Mazara del Vallo e naturalmente Trapani.

Il Festival si propone di trasformare ogni città in un museo diffuso, da visitare e vivere insieme agli altri, acquistando online o direttamente all’ingresso dei luoghi scelti, un semplice coupon.  

Per consentire le misure di prevenzione da Covid gli ingressi saranno contingentati, pertanto si invita a prenotare le visite on line sul sito www.leviedeitesori.com . Riceverete un QRcode da presentare all'entrata.

A Trapani  sarà possibile visitare ben 11 siti  tra cui: 

 BIBLIOTECA FARDELLIANA
   Largo San Giacomo, 18

Più di 170 mila volumi sono conservati in questa biblioteca, ospitata dal 1830 nella chiesa trecentesca di San Giacomo Maggiore. Tra le numerose raccolte spiccano le incisioni del Piranesi.

 CATTEDRALE DI SAN LORENZO
   Corso Vittorio Emanuele   

Nel cuore della città s trova la Cattedrale, sede vescovile e custode della celebre Crocifissione del famoso Van Dyck.

CHIESA DEL COLLEGIO DEI GESUITI
Corso Vittorio Emanuele    

Marmi mischi ed un tripudio di candidi stucchi del Sanseverino, allievo del Serpotta, decorano la meravigliosa chiesa del Collegio, attigua al convento dei Gesuiti.

CHIESA DI Santa MARIA DEL SOCCORSO
     Via Badia Nuova, 7  

E' una delle prime chiese di Trapani, di rito greco, costruita da Belisario nel 536 e riedificata nel 1461. L'annesso monastero era diretto dalle suore domenicane.

CHIESA DI SAN DOMENICO E CAPPELLA DEI CROCIATI
     Piazza San Domenico  

La facciata conserva ancora un bellissimo rosone trecentesco, mentre al suo interno si trova un Crocifisso a cui si attribuiscono diversi miracoli e la Cappella dei Crociati con affreschi del 1300-1400.

19 TORRE DI LIGNY
    

La torre spagnola fu costruita nel 1671 per proteggere la città dall'attacco dei turchi che ambivano le sue ricche materie prime: il sale, il tonno e il vino.

 

Partecipare è molto semplice, basta collegarsi al sito www.leviedeitesori.it ed acquista il coupon o acquistarlo direttamente all’ingresso dei singoli siti.


Autore: by
SanVitoweb.com
          

Strutture in Evidenza