Ricetta Caldofreddo

Caldofreddo

Caldofreddo

Descrizione:

Già negli anni ’50 il Caldofreddo veniva servito a San Vito Lo Capo nei primi bar del piccolo villaggio sul mare.
Probabilmente una revisione siciliana di qualche specialità americana scoperta dai primi sanvitesi che erano emigrati negli Stati Uniti.
Facile da ricordare, il suo nome mantiene la promessa e regala un’esperienza gustativa unica…tanto buon gelato scaldato da una cioccolata che profuma di rum. Volete provare a farlo a casa?...

  • preparazione: 15m
  • totale: 15m

Ingredienti per 4 persone

Gelato del gusto preferito600 gr.
Panna montata200 ml
Cioccolato fondente100 gr.
Rumq.b.
Brioches 4 piccole
Cucchiai di latte2 per sciogliere il cioccolatto

Procedimento:

Per ottenere un buon Caldofreddo occorre innanzitutto preparare la cioccolata. Scegliete un ottimo cioccolato fondente e spezzettatelo dentro un pentolino, fatelo sciogliere a bagnomaria aggiungendo del latte.
Quando il cioccolato si sarà fuso occorrerà mescolarlo energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando raggiungerà una consistenza cremosa. Tenetelo in caldo.

Tagliate a metà, nel senso della larghezza, delle piccole brioches, ponetele dentro una ciotola e inzuppatele leggermente con il rum (fate la stessa cosa col biscotto o il pan di Spagna).
A questo punto mettete sopra la brioche un abbondante strato di panna montata, quindi il gelato che preferite (caffè, cioccolato, nocciola, bacio o pistacchio…) livellatelo con il dorso di un cucchiaio e poi ponete su di esso l’altra metà della brioche (sempre inzuppata di rum), depositate un ulteriore strato di gelato e completate ancora con la panna.

Poi ricoprite il tutto con una cascata di cioccolato fondente caldo e gustate magari con dei tipici biscotti alle mandorle

Valori nutrizionali

  • Calorie (kcal): 600
          
Autore:

Strutture in Evidenza