Ricetta Caponata di pesce spada

Caponata di pesce spada

Caponata di pesce spada

Descrizione:

Gustosa come poche, la ricetta della caponata di pesce spada è semplice da preparare e buona sia come antipasto, che come secondo piatto. Si ispira alla famosa caponata siciliana, fatta con melanzane e peperoni di cui ricorda molto il sapore, compresa, la tipica nota agrodolce. Una curiosità, un tempo le famiglie più ricche condivano la caponata di pesce spada, con la salsa di San Bernardo, inventata da alcuni  monaci particolarmente golosi.

  • preparazione: 15m
  • cottura: 20m
  • totale: 35m

Ingredienti per 4 persone

Pesce spada500 gr.
Melenzane2
Coste di sedano3
Pinoli2 cucchiai
Cipolle grandi2
Pomodori 250 gr.
Olive nere150 gr.
Basilico10 foglie.
Capperi2 cucchiai
Aceto di vino rosso1/2 bicchiere
Zucchero2 cucchiai
Olio e.v.o.q.b.
Sale e pepeq.b.

Procedimento:

Iniziate col tagliare a cubetti le melanzane, affettate la cipolla, tagliate a tocchetti il sedano e fate a pezzetti i pomodorini.

Anche i tranci di pesce spada devono essere tagliati a cubetti.
In una padella scaldate l'olio d'oliva e cominciate a friggere separatamente prima le melanzane, quindi il sedano con la cipolla e i pomodorini.

Unite a questi ingredienti il pesce spada, facendolo rosolare da tutti i lati per 2 minuti. Quindi salate e lasciate cuocere a fuoco basso per almeno 7 minuti. Aggiungete le melanzane verso la fine della cottura e aggiungete le olive e i capperi.

Mescolate bene il tutto e aggiungete lo zucchero, quindi alzate la fiamma e sfumate con l’aceto, continuando a mescolare.

Alla fine aggiungete il basilico e lasciate raffreddare, servitela tiepida oppure fredda.

Buon appetito..!

Valori nutrizionali

  • Calorie (kcal): 400
          
Autore: