San Vito Jazz Festival

San Vito Jazz Festival

San Vito Jazz Festival

01/09/2018

Dal 15 al 18 settembre,  vacanze con sottofondo musicale,  a San Vito Lo Capo.  Occasione ghiotta per gli amanti del Jazz, torna infatti dopo una lunga sosta il “San Vito Jazz Festival” la rassegna musicale che si svolgerà neIl’accogliente giardino di Palazzo la Porta, già sede dell'Amministrazione Comunale. 

Il musicista Mauro Carpi, direttore artistico della manifestazione, ha scelto per noi il meglio del panorama artistico siciliano, coinvolgendo Eba Trioper, PBB Pickup Blues Band, Claudio Giambruno 4et, e Giacomo Tantillo Trio per regalarci delle serate straordinarie.

Gli spettacoli,  gratuiti, inizieranno alle 21,30. 

Programma

15 settembre

Eba Trio

16 settembre

PBB Pickup Blues Band

17 Settembre

Claudio Giambruno 4et

18 settembre

Giacomo Tantillo Trio

Tutti i concerti alle 21.30 – Ingresso Gratuito

Info line: 334.382.9295

Organizzazione AOTS – Patrocinio Comune di San Vito Lo Capo

EBA Trio è un nuovo progetto che vede proporsi come interpreti tre giovani che coltivano la passione del jazz, sostenuti dal contributo del maestro Fabio Crescente. Il trio mazarese è formato da Edoardo Donato al Sassofono, studente del conservatorio “Scontrino” di Trapani, Arabella Rustico al contrabbasso e Bruno Crescente alla chitarra, entrambi studenti presso il conservatorio “Bellini” di Palermo.

 

PBB ensemble, di formazione prettamente jazzistica, esegue un repertorio che va dal funky, al cross over jazz al R&B con sonorità che si ispirano alla produzione musicale di John Scofield, Pat Metheny, Bill Frisell ecc. E’ composto da: Giacomo Bertuglia Bassista/contrabbassista - Maurizio Buffa Batterista - Michele Pantaleo Chitarrista.

 

JUIU è il recente progetto di musica jazz modern mainstream, dove volutamente Claudio Giambruno ha privilegiato l’aspetto melodico, la riconoscibilità del suo suono e il fatto che sia un disco godibile e scorrevole. Filtrando gli ascolti dei suoi artisti preferiti, da Joe Henderson a Steve Swallow, passando per Michael Brecker e George Coleman, ottenendo quindi una sintesi personale.

 

La formazione Giacomo Tantillo Trio con un comune intento stilistico ed una coesione musicale consolidata dalle precedenti comuni esperienze, propone un repertorio di brani originali scritti dallo stesso Giacomo Tantillo, standard jazz ed alcuni brani di musica popolare moderna, Italiana ed internazionale, con il filo rosso dell’armonizzazione jazzistica.

 

Dormire a San Vito Lo Capo

 


Autore: by
SanVitoweb.com