Anche quest’anno San Vito Lo Capo conquista le 5 Vele.

Anche quest’anno San Vito Lo Capo conquista le 5 Vele.

Anche quest’anno San Vito Lo Capo conquista le 5 Vele.

17/06/2017

Legambiente e Touring Club Italiano offrono quest’anno un modo nuovo per orientarsi nella scelta tra le numerose e belle località turistiche della penisola.

Non sono più i singoli comuni a ricevere le 5 Vele ma i Comprensori, un  territorio più ampio in cui il mare, i paesaggi, la storia e la cultura si fondono armoniosamente rendendoli  particolarmente attraenti ai visitatori. Tutto ciò, ben si sposa, con l’abitudine sempre più diffusa di un turismo itinerante. 


Spiaggia di San Vito Lo Capo

In quest’ottica si inserisce al secondo posto, dopo la Sardegna (5 comprensori), la Sicilia con ben 3 comprensori.

 Il litorale Nord Trapanese, con al vertice  San Vito Lo Capo,  Custonaci ed  Erice è uno dei 3 comprensori siciliani premiati con le 5 Vele 2017, sicuramente  uno dei tratti di costa più affascinanti della Sicilia occidentale.

Negli ultimi anni il turismo è cambiato, e da un turismo di massa si è passati ad un turismo di qualità. Le persone preferiscono andare in vacanza in località che mostrano una spiccata attenzione all’ambiente e scelgono sempre più spesso mete ecofriendly


Riserva dello Zingaro

Il Litorale Nord Trapanese racchiude delle vere e proprie perle come: 

•La Riserva dello Zingaro con i suoi 7 km di costa territorio sul mare, una ricchezza naturale e culturale per tutta l’isola. 

Oltre alle numerose calette da sogno, tra le tante attrazioni, al suo interno si trovano: la Grotta dell’Uzzo risalente al Paleolitico, l’ antico borgo Cusenza e 5 piccoli Musei naturalistici.

• La Riserva Naturale di Monte Cofano (Custonaci) con le sue Torri di difesa e l’antica tonnara. 

• Il Borgo marinaro di Bonagia (Valderice)

• Erice, uno dei borghi medievali più belli d’Europa.

• Baia Santa Margherita, la prima spiaggia ecosostenibile di San Vito Lo Capo.

• L’antica Tonnara Del Secco.

• La caletta del Bue Marino premiata dagli italiani nel 2016 nel concorso di Legambiente “La più bella sei tu”.

 
Baia Santa Margherita

Ma l’elenco delle cose da vedere e fare in Sicilia occidentale non si ferma certamente qui… la sua storia e le diverse culture che si sono avvicendate nei secoli la rendono assolutamente unica e preziosa.

…ed allora vi aspettiamo in Sicilia!

 


Autore: by
SanVitoweb.com