San Vito Lo Capo è la meta più amata della Sicilia occidentale

San Vito Lo Capo è la meta più amata della Sicilia occidentale

San Vito Lo Capo è la meta più amata della Sicilia occidentale

19/03/2019

Ogni  anno milioni di turisti, italiani e stranieri, vengono interrogati dai siti più autorevoli dedicati alle vacanze, come: Skyscanner, Italia da scoprire, Touring Club Italiano ecc, per conoscere quali sono le regioni, le città, i borghi o le spiagge più amate d’Italia.

Lo scorso anno Skyscanner ha inserito San Vito Lo Capo tra i 20 Paesi più belli d’Italia 2018, Italia da Scoprire ha sancito il successo della Sicilia nel Trofeo delle Regioni mentre il TTG Travel Experience ha confermato  il successo della nostra isola come meta più amata dagli stranieri.

San Vito Lo Capo, mare e couscous

Acque cristalline e spiagge di sabbia, baie incontaminate e calette silenziose. Una campagna dal fascino discreto che profuma di agrumi, dove si incontrano ulivi e mandorli, carrubi e fichi d’India. Lo spettacolo della natura culmina nella Riserva naturale dello Zingaro, sette chilometri di costa circondati  dalla macchia mediterranea che si tuffa nel mare turchese. 

Non solo mare a San Vito Lo Capo, tradizione, arte e storia catturano lo sguardo ad ogni passo e ne raccontano il suo passato …  il Santuario, il Faro, la cappella araba, le torri di difesa, l’antica tonnara…! 


E poi una cucina che ammalia i palati più esigenti, con i sapori autentici della tradizione ed i prodotti a chilometro zero che la rendono unica.
Il Cous Cous Fest è l’evento enogastronomico ed interculturale, che ogni anno a San Vito Lo Capo, alla fine di settembre, riunisce attorno ai fornelli  grandi chef e coinvolge artisti provenienti da tutto il Mondo, in una festa che regala emozioni al palato e al cuore.

Ma a dispetto della sua fama di “meta delle vacanze estive”, per molti, San Vito Lo Capo è una località da vivere tutto l’anno..  infatti, grazie al suo clima mite anche in pieno inverno, offre la possibilità di praticare molti sport all’aria aperta come trekking, bike, arrampicata o  windsurf.

 

San Vito Lo Capo è anche il cuore pulsante di un territorio che regala emozioni in ogni stagione.

Preparatevi a scoprire la Sicilia occidentale…  la magia dei Templi della Magna Grecia, gli affascinanti borghi medievali, i panorami costellati di torri saracene, le mitiche Tonnare, i tramonti riflessi sulle Saline… e molto di più!

Ecco alcuni itinerari da fare subito: 

Erice, tra zucchero, mandorle e segreti.

Castelli che riportano indietro nel tempo, palazzi nobiliari che incantano, quasi cento, tra chiese e conventi, stradine lastricate elegantemente, torri merlate che sbucano tra la nebbia e inattesi cortili dall’atmosfera sospesa. 

Erice ammalia con le sue pietre grigie lucidate dal tempo, cattura i sensi con i profumi che escono dalle sue antiche pasticcerie. Scrigni di pasta reale decorati ad arte, frutta coloratissima che profuma di mandorle e biscotti ripieni di fichi secchi fanno capolino tra i merletti delle vetrine. La pasticceria ericina affonda le radici nella storia dei suoi conventi di clausura e le genovesi, semplici sia nella forma che nel gusto ne sono il simbolo indiscusso.  Scopri di più ...

Trapani, città dei due mari

Adagiata sulla punta estrema della Sicilia occidentale, Trapani sembra una falce lasciata lì per caso da una dea, così racconta il mito di ….

Il suo centro storico è un mix di stradine arabe e splendidi esempi di barocco, numerose le chiese e i palazzi che meritano una visita.

Accogliente e vivace, soprattutto la sera, Trapani offre in estate la possibilità di fare un tuffo nelle sue acque cristalline a pochi passi dal centro.

Imperdibile, se vi trovate qui nel periodo pasquale, La Processione dei Misteri della Settimana Santa. Una processione che dura ventiquattrore ed attraversa la parte antica della città. Scopri di più...

Scegli un volo per l'AEROPORTO DI PALERMO  o TRAPANI


Autore: by
SanVitoweb.com