Le 7 spiagge della Riserva naturale dello Zingaro

Appena venti minuti d'auto separano la Riserva Naturale dello Zingaro da San Vito Lo Capo.
Si entra quasi in punta di piedi in questo luogo selvaggio e affascinante che già dall'alto svela tutta la sua straordinaria bellezza. 

Il verde smeraldo del mare ed il bianco abbagliante delle sue spiagge di ciottoli, i ciuffi di palme nane e le macchie di rosmarino, i carrubbi e gli ulivi antichi, i sentieri bordati di acanto che salgono fino alle cime più alte, le grotte che si aprono all'improvviso sulle pareti rocciose dove nidificano aquile e falchi, la Riserva dello Zingaro è un'esperienza unica.

La Riserva dello Zingaro, prima in Sicilia, è stata istituita nel 1981 dalla Regione Siciliana.
Nulla si sa del perché  questa zona si chiami "zingaro", infatti, non c'è alcuna notizia di nomadi vissuti in queste zone dalle fonti storiche, mentre viene indicata la presenza di una colonia di lombardi nel XIII secolo. 

riserva naturale dello zingaro
riserva naturale dello zingaro

Sette splendide calette per sette chilometri di pura natura

Queste sette calette della Riserva dello Zingaro sono tra le più belle della Sicilia e si possono raggiungere soltanto a piedi o in barca nel caso della Cala del Varo.
Visitarle sarà un'esperienza unica, sia che si scelga di attraversare a piedi la riserva sia che si decida di vederle dal mare partecipando ad una escursione guidata: PRENOTA GITA IN BARCA.

Cala Tonnarella dell'Uzzo
Cala Tonnarella dell'Uzzo
Cala Tonnarella dell'Uzzo
Cala Tonnarella dell'Uzzo

Cala dell'Uzzo

Questa cala prende il nome dall’omonima grotta preistorica dell’Uzzo che si trova proprio nelle sue vicinanze. Facile da raggiungere, seguendo i cartelli del sentiero costiero.

 

Cala dell'Uzzo
Cala dell'Uzzo
Cala dell'Uzzo
Cala dell'Uzzo

Cala Marinella

Si raggiunge più facilmente entrando dall’ingresso Nord, lato San Vito Lo Capo. La caletta si trova a metà della Riserva dello Zingaro, è molto piccola, ma molto affascinante per la sua aria selvaggia.

Cala Marinella
Cala Marinella

Cala Berretta

Trovandosi nella parte centrale della Riserva dello Zingaro, cala Berretta può essere raggiunta indifferentemente dai due ingressi della Riserva: Nord o Sud.
Una deliziosa spiaggetta di ciottoli bianchi, riparata dai venti che vale proprio tutti i passi che si fanno per arrivarci.

Cala Berretta
Cala Berretta
riserva naturale dello zingaro
riserva naturale dello zingaro

Cala della Disa

Cala della Disa si trova in località Zingaro, da cui prende il nome la Riserva.
Questa caletta dista circa 3,5 km dai due ingressi ed è formata da due piccole insenature divise da pareti di roccia molto alte, un angolo di mare che regala grandi emozioni.

Cala delle Disa
Cala delle Disa

Cala del Varo

Cala del Varo
Cala del Varo

Cala Capreria

Cala Capreria è la prima caletta che si raggiunge a piedi entrando da Sud, lato Scopello.

Cala Capreria
Cala Capreria
Strutture Consigliate