Riserva di Monte Cofano, una costa ricca di sorprese, tra profumi mediterranei e un mare trasparente.

Riserva di Monte Cofano, una costa ricca di sorprese, tra profumi mediterranei e un mare trasparente.

Riserva di Monte Cofano, una costa ricca di sorprese, tra profumi mediterranei e un mare trasparente.

08/05/2017

Sul lato orientale di Monte Cofano, affacciata sul Golfo, si trova la Torre dell’antica Tonnara di Cofano, conosciuta anche come Torre di Tuono o Tono.
Siamo all’interno della Riserva Naturale di Monte Cofano, un’incantevole scorcio paesaggistico, un mix di macchia mediterranea e mare incontaminato.


Posta anticamente a difesa di questo tratto di costa e della tonnara in particolare, la Torre è molto suggestiva e diversamente dalle torri d'avvistamento ha le pareti concave. La Torre è sede di un Centro etnico-antropologico, i visitatori possono ammirare al suo interno una mostra fotografica sul sistema delle torri di difesa della Sicilia; vale proprio la pena di visitarla anche  per godere della sua vista panoramica.


Una Caletta

Un pugno di piccole case di pescatori, la maestosa torre e l’esuberante miscela naturalistica del paesaggio fanno da seducente cornice ad una mare cristallino di insuperabile bellezza a cui si aggiunge il fascino di un luogo baciato dal mito. Qui affiora lo scoglio Scialandro, quello stesso cantato da Virgilio nell’Eneide, qui si racconta che si svolsero i leggendari Ludi di Enea.

Il piccolo villaggio

Gli amanti dello snorkeling potranno avventurarsi tra gli scogli per godere della bellezza dei fondali mentre chi ama sollazzarsi sugli scogli potrà godere della sua tranquillità, lontano dalle folle.

Torre Cofano;

Da qui ci si può incamminare per scoprire la riserva.
Un sentiero, infatti, fiancheggia il monte e porta dalla parte opposta dove si trovano le famose grotte di Scurati. Alcuni tratti del sentiero sono a strapiombo sul mare e lo spettacolo è assicurato da scorci memorabili. Dallo smeraldo al turchese sono mille le tonalità che questo mare assume durante il giorno, non vi stancherete di ammirarlo.

Un’esperienza unica per chi va in cerca di piccoli angoli di paradiso!

DORMIRE NELLE VICINANZE : CASTELLUZZO E MACARI

 

 

 


Autore: by
SanVitoweb.com

Mappa