La Caponata di pesce sembra che fosse realizzata originariamente con il pesce capone, da cui prende il nome.
Divenuto uno dei piatti preferiti dall’aristocrazia siciliana, nelle versioni più ricche, al capone venne preferito il pesce spada e in alcuni casi l’aragosta.
A questa ricetta si ispirarono le famiglie più povere che, conservando la nota agrodolce, sostituirono al pesce pregiato delle semplici verdure (caponata siciliana).
Una curiosità solo per i più golosi: anticamente in alcune tavole la caponata di pesce veniva servita con la salsa inventata dai monaci del convento di San Bernardo, un mix di mandorle, cioccolato, acciughe, zucchero e aceto

Caponata con pesce spada

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g Pesce spada
  • 2 Melenzane
  • 3 Coste di sedano
  • 2 cucchiai Pinoli
  • 2 Cipolle grandi
  • 250 g Pomodori
  • 150 g Olive nere
  • 10 Foglie di basilico
  • 2 cucchiai Capperi
  • 1/2 bicchiere Aceto di vino rosso
  • 2 cucchiai Zucchero
  • q.b. Olio E.V.O.
  • q.b. Sale e pepe

Procedimento


Iniziate col tagliare a cubetti le melanzane, affettate la cipolla, tagliate a tocchetti il sedano e fate a pezzetti i pomodorini. Per ultimo tagliate a cubetti anche i tranci di pesce spada.
Appena l’olio d’oliva è caldo friggete in una padella, separatamente, prima le melanzane e poi il sedano con la cipolla e i pomodorini. A questi ultimi ingredienti unite il pesce spada, facendolo rosolare da tutti i lati per circa 2 minuti, quindi salate e lasciate cuocere a fuoco basso per altri 5 minuti.

Adesso è il momento di aggiungere anche le melanzane e per finire anche le olive, i capperi, uvetta e pinoli.
Mescolate bene tutto, aggiungete lo zucchero, quindi alzate la fiamma e sfumate con l’aceto, continuando a mescolare.
Alla fine aggiungete il basilico e lasciate raffreddare, servitela tiepida oppure fredda.
Accompagnate la caponata di pesce con dell'ottimo vino bianco.

Buon appetito

 

valori nutrizionali

  • Calorie kcal: 400

Altre ricette

  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    Pesto alla trapanese

    Il trionfo della semplicità...per uno dei piatti più amati e famosi della Sicilia occidentale....impossibile resistere!
    per 6
    00:15
  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    Pasta chi vruocculi arriminati

    E’ uno dei piatti Siciliano per eccellenza. Il nome “arriminato” significa mescolato e deriva dal continuo mescolare che serve a rendere cremoso questo condimento.
    per 4
    00:15
  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    Cassatelle di ricotta

    Buone ad ogni ora del giorno...le cassatelle, dal gusto semplice e genuino, ricordano i dolci fatti dalle nonne
    per 8
    00:50
  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    Purpu affugato

    Polpo affogato. È un ottimo secondo, stuzzicante ideale per la stagione estiva e per chi ama la cucina leggera ma ricca di sapore.
    per 2
    00:15
  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    'Ncaciata, la pasta amata dal commissario Montalbano

    Insieme a suoi fidati collaboratori, il nostro commissario, riesce a divorare una teglia di pasta 'ncaciata, preparata da Adelina. Scopri come preparala con la nostra ricetta
    per 4
    00:30
  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    Crocchette di patate

    Un cibo di strada, buono per imbottire un panino o da servire a tavola come antipasto
    per 6
    00:50
  •  SanVitoWeb La tua vacanza a San Vito Lo Capo in Sicilia a Trapani

    Sfincioni di San Giuseppe

    Nel trapanese gli sfincioni di San Giuseppe sono molto amati e nel giorno di San Giuseppe, il 19 marzo, sono presenti in tutte le tavole.
    00:30