Ricetta Pasta con le sarde

Pasta con le sarde

Pasta con le sarde

Descrizione:

Pochi e semplici ingredienti provenienti dal mare ma anche dalla montagna: le sarde, l’uvetta, i pinoli e il finocchietto selvatico, in un mix dal sapore unico.

Ma dietro questa semplicità si nasconde un sinfonia di sapori e profumi, dalla sapidità delle sarde si va al gusto fresco e aromatico del finocchietto, molto più intenso del finocchio domestico. La pasta con le sarde è un inno ai apori siciliani.

Ogni piatto è una vera e propria opera d’arte. La stagione del finocchietto selvatico, che in Sicilia cresce lungo i fossi e nei giardini abbandonati, è al suo apice durante Marzo, ma basta che ne prendiate qualche ciuffo, li piantate in un vaso e con poca acqua riuscirete ad avere i finocchietto tutto l’anno. Bene, allora, volete preparare la pasta con le sarde alla siciliana perfetta?

Ecco la ricetta originale di questo piatto magico, che risale al tempo delle dominazione araba.

  • preparazione: 01h
  • cottura: 01h 15m
  • totale: 02h 15m

Ingredienti per 5 persone

Pasta di tipo bucatini500 gr.
Sarde600 gr.
Cipolle gialle2
Finocchietti selvatici3
Pan grattatoq.b.
Pinoli50 gr.
Uva passa80 gr.
Zafferano1 bustina
Sale e pepeq.b.
Olio E.V.O.q.b.

Procedimento:

Fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida. Eviscerate, spinate e lavate le sarde. Togliete la testa e fatele a filetti. Mettete a bollire l’acqua in una pentola. Pulite i s finocchi selvatici,

tagliate il cuore a piccoli spicchi e metteteli a bollire per non più di 5-6 minuti. Tenete da parte l’acqua, dove cuocerete anche la pasta.

Cuocete le sarde alla griglia o in padella, poi conditele e tenete da parte. Tagliate la cipolla finemente e in una padella capiente, fatela stufare in olio di oliva per 5 minuti,

aggiungete i pinoli, l’uvetta e i finocchietti, condite con pepe e lasciate andare a fuoco dolce per 10 minuti. Se il sugo si asciuga troppo, allungatelo con un po’ di acqua di cottura.

Aggiungete le sarde e spegnete. Cuocete i bucatini nella stessa acqua dove avete cotto i finocchi. In una padella mettete due cucchiai di olio e rosolate il pan grattato finché non diventa bello dorato.

Anche senza pane i bucatini sono sempre eccezionali! Scolate la pasta al dente e conditela con il sugo di sarde, cospargete con il pan grattato e servite subito in tavola.

Per aggiungere un tocco fresco grattugiate un po’ di buccia di limone sulla pasta.

 

Buon appetito..!

 

Valori nutrizionali

  • Calorie (kcal): 205
          
Autore: