Ricetta 'Ncaciata, la pasta amata dal commissario Montalbano

'Ncaciata, la pasta amata dal commissario Montalbano

'Ncaciata, la pasta amata dal commissario Montalbano

Descrizione:

Piatto ricco e gustoso, la Pasta ‘ncaciata è una versione siciliana della classica pasta al forno. Piatto unico per eccellenza grazie alla bontà dei suoi ingredienti, questa versione con le uova sode veniva spesso consumato dalle famiglie nelle gite pasquali ( le uova sono un ingrediente indispensabile). Oggi è conosciuto in tutto il mondo grazie ai racconti di Camilleri poiché è uno dei piatti preferiti dal commissario Montalbano. Provare per credere!

  • preparazione: 20m
  • cottura: 40m
  • totale: 01h

Ingredienti per 4 persone

Pasta rigatoni400 gr.
Salsa di pomodoro700 ml.
Carne tritata di vitello200 gr.
Pane raffermo grattugiato80 gr.
Cacio cavallo fresco/scamorza100 gr.
Pecorino semi-stagionato 100 gr. grattugiato
Uovo1
Melenzane di media grandezza 2
Salame tagliato a cubetti100 gr.
Uova sode2
Vino biancoMezzo bicchiere
Olio E.v.O.q.b.
Sale e pepeq.b.
Prezzemolo e basilicoq.b.

Procedimento:

Mettete in un contenitore la carne tritata con il formaggio  pecorino, la mollica di pane, l'uovo, il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale e pepe.

Formerete delle polpettine e le rosolerete nell'olio di oliva. Sfumate con del vino e finite di cuocere aggiungendo un pò di salsa di pomodoro (cuocere per 20 minuti).

Friggete le melenzane a cubetti  e mettetele da parte.
Dopo aver lessato la pasta al dente conditela con la salsa di pomodoro rimasta e il pecorino.

Iniziate a riempire una teglia con strati di polpettine, pasta, melenzane, pezzetti di cacio cavallo, fette di salame e di uova sode, pecorino grattuggiato e qualche bella foglia di basilico.

Proseguite così fino a che non avrete utilizzato tutti gli ingredienti completando con una spolverata di formaggio grattugiato.

Infornate la teglia ad una temperatura di 220°C e cuocete per circa 35 minuti.

Buon appetito....!

Valori nutrizionali

  • Calorie (kcal): 558
          
Autore: